Postazioni di lavoro ergonomiche

Una linea completa di soluzioni standard per realizzare postazioni di lavoro ergonomiche

Il termine “ergonomia” deriva dal greco ergon (lavoro, azione) e nomos (legge, governo); fu coniato nel 1949 dallo psicologo gallese KF.H. Murrell per descrivere una disciplina che regola la progettazione di prodotti, ambienti e servizi rispondenti alle necessità dell’utente (non necessariamente un lavoratore), migliorando la sicurezza, la salute, il comfort, il benessere e la prestazione umana.
Un posto di lavoro realizzato secondo i principi di ergonomia deve inannazitutto tenere conto delle caratteristiche antropometriche, della posizione delle attrezzature e dei materiali e di adeguate fonti di illuminazione nel rispetto delle norme riguardanti i principi ergonomici nazionali ed internazionali. Le nostre postazioni di lavoro sono progettate tenendo conto delle seguenti norme :
EN ISO 6385: “Principi ergonomici nella progettazione dei sistemi di lavoro”
UNI EN ISO 7250 / DIN 33402 : “Misurazioni di base del corpo umano per la progettazione tecnologica”
DIN 33406: “Dimensioni della postazione di lavoro nel settore produttivo”
Per accedere al catalogo delle nostre soluzioni standard vai alla sezione “Documentazioni” e scegli “Catalogo Soluzioni Standard”

2017-08-02T10:52:47+00:00